Davide Matreus Bruno
Davide Matreus Bruno

Davide Matreus Bruno nasce a Catania una notte del 1978, conseguito il diploma in architettura al Liceo Statale d’arte di Catania dal 2001 partecipa a svariate mostre collettive tra cui Vincenzo Bellini nella matita dei giovani disegnatori, Omaggio a Iacovitti (2002), Expocartoon di Roma (2003); il tutto in collaborazione della Fondazione Marco Montalbano e la galleria Progetti d’arte. Si aggiudica il terzo posto del concorso Fumetti di vini, con la sceneggiatura di Alfredo Castelli, organizzato a Milo nel 2003. Tra esposizioni varie Pubblica con Luca Bonanno editore, e riviste freepress di vario genere e dal 2005 al 2006 collabora con la rivista Box come grafico ed impaginatore. Nel 2008 crea e pubblica su Quota 3330, progetto da lui ideato in collaborazione  dall’università degli studi di Catania.

Dal 2009 comincia la sua collaborazione al progetto “Fumetti al cubo”, dove oltre ad occuparsi della pubblicazione di Crasheye, the smashcomics ed altre storie auto conclusive, si occupa della gestione del blog della stessa rivista in qualità di collaboratore della redazione.

Negli anni successivi pubblica il primo episodio della monografia di Crasheye, the smashcomics, opera precedentemente pubblicata ad episodi singoli in altre riviste, e collabora a numerosi progetti grafici e non tra cui la copertine di dischi musicali (Adama del gruppo statunitense AntiQuark ed altri).

Negli anni presenzia alle numerose fiere del fumetto come Etnacomics ed altre organizzate nel territorio siciliano, in qualità di autore ed artista catanese della rivista Fumetti al cubo.

Comunicare attraverso immagini, parole e pensieri in questo libro però prende una strada  insolita, estrema, diversa da ogni cosa prodotta prima.

Iscriviti alla newsletter

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Leggi di più

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Close