Formazione e sviluppo

25,00

2019, pagg. 484
ISBN 9788894934410

Antidoti all’assoggettamento

Immanuale di Formazione Informale

Un testo che è pretesto, invenzione e proposta. La proposta riguarda la possibilità di ragionare sulla formazione come strumento per tras-formare e non più per uni-formare, come per secoli si è fatto. Un modo di fare e pensare la formazione in quanto strumento di sviluppo condiviso, poiché è solo attraverso le dimensioni di gruppo e di futuro che si declinano le possibilità di sviluppo psicosociale e di benessere. Un percorso sulla possibilità/necessità di esprimersi. Una proposta metodologica e sostanziale sul potere in quanto verbo, potenzialità e qualità, e non più come sostantivo, accumulo e quantità. L’espressione, della quale la formazione diviene strumento, come antidoto alla repressione e alla depressione; la formazione, dunque, come antidoto all’assoggettamento. Un testo sulla formazione libera, ma anche sulla formazione alla libertà, allo sviluppo personale e sociale, in un percorso nel quale le dimensioni psichiche del soggettivo e dell’intersoggettivo dialogano costantemente con quelle della convivenza e dello sviluppo. La formazione per imparare a pensare e non solo per imparare pensieri. Non più la lezione da imparare, dunque, ma il cambiamento da inventare, progettare e diventare, attraverso le relazioni, le emozioni, il conflitto e la sua negoziazione, in un’ottica complessa, nella quale anche le resistenze e gli elementi apparentemente disturbanti possono diventare importanti strumenti di lavoro e crescita. Il gioco, la metafora, il gioco come metafora, come “esercizio alla vita”, costituiscono – anche nella formazione degli adulti – il substrato metodologico all’interno del quale muoversi. La formazione in questo testo non è solo insieme di tecniche e metodi, ma diviene intervento psicosociale, strumento di cambiamento.
Una proposta concettuale, prima ancora che metodologica, per i professionisti nel campo della formazione, per gli operatori nei campi della psicologia, per gli studenti, per gli esseri umani.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Formazione e sviluppo”

Your email address will not be published. Required fields are marked *