Parola d’onore

15,00

2015, pagg. 151,
ISBN 9788898721511

Un viaggio che porterà Mimmo molto lontano; le coordinate sono quelle di sempre: lasciare il luogo natio per seguire un sogno, per portare a compimento quell’impresa a cui si è destinati. In questa storia assume ruolo principale l’intervento di una mano invisibile che guida il nostro protagonista assumendo le sembianze di una band di folli musicisti implacabili – apparentemente frutto di fantasia – che a colpi di note, intervengono nelle situazioni più disparate in cui qualcuno o qualcosa potrebbe intromettersi in ciò che deve essere: disegnare, se stessi e il resto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Parola d’onore”

Your email address will not be published. Required fields are marked *