Eco – … dell’Essere

 18,00

Margaret, giovane donna che vive a Whitehaven pensa che la sua vita sia finita in un vicolo senza uscita.

L’incontro con un uomo misterioso, un agente governativo e dei suoi collaboratori metterà in discussione la sua esistenza e in subbuglio la vita dei suoi amici, Tom, il proprietario di un pub e Kitty la sua migliore amica.

A completare il quadro “familiare” l’arrivo del tutto inaspettato della irriverente e sfacciata nonna Rose che si rivela più divertente come spirito guida che come la nonna amorevole che non è mai stata.

(1 recensione del cliente)

19 disponibili

  

«Eco – … dell’Essere» di Cinzia Maria Corsaro racconta di Margaret, giovane donna che vive a Whitehaven pensa che la sua vita sia finita in un vicolo senza uscita.

L’incontro con un uomo misterioso, un agente governativo e dei suoi collaboratori metterà in discussione la sua esistenza e in subbuglio la vita dei suoi amici, Tom, il proprietario di un pub e Kitty la sua migliore amica.

A completare il quadro “familiare” l’arrivo del tutto inaspettato della irriverente e sfacciata nonna Rose che si rivela più divertente come spirito guida che come la nonna amorevole che non è mai stata.

Tutti sono impegnati nella ricerca di Mia, la luce, scomparsa molto tempo addietro che adesso è assolutamente necessario ritrovare per salvare la Matrice della vita, messa in pericolo da un nemico oscuro e sconosciuto.

Michael, suo fratello Lucifero e così come i suoi uomini, si riveleranno presto per ciò che sono realmente, così come Mia, portando Margaret a scoprire l’esistenza di molte realtà e dimensioni parallele, attraverso le quali sarà costretta a viaggiare per sventare la minaccia che avrebbe distrutto l’intera esistenza.

Scopriranno che nulla è ciò che sembra e che dentro se stessi c’è molto di più di quanto ci si aspetti.

«Eco – … dell’Essere» illustrazione di copertina di Chiara Lo Sauro

Copertina

Morbida

Pagine

372

Dimensione

15×23 cm

Rilegatura

Brossura filo refe

Anno

2020

  1. Antonio de Lieto Vollaro

    Buona sera a tutti voi, parlarvi della prima opera “Eco dell’essere” della talentuosa autrice Cinzia Maria Corsaro, sinceramente mi viene molto complesso per la maestosità della trama. Voi non potete nemmeno immaginare, finché non l’avrete finito di leggere, come il sottoscritto, a cosa andrete incontro, pagina dopo pagina. Premetto che io sono fatalista per eccellenza. Chi di voi non ha mai pensato o avuto l’esperienza di conoscere qualcuno e nel giro di pochi giorni, avere con esso, l’impressione di conoscervi da sempre? Scambio di opinioni, informazioni e tante cose che sono incredibilmente simili e per empatia, che sta sempre alla base di tutto. Ecco questo è già il primo step mentale da analizzare sinceramente dentro di voi. Secondo step: siete della teoria che nulla avviene per caso?
    Quante cose strane accadono inspiegabilmente nel mondo? Gli angeli o gli alieni esistono realmente? O sono frutto di una follia immaginaria causata da letture, film o altro?
    Chi di voi si è chiesto cosa poteva esserci prima del big bang, della creazione dell’universo? E chi ha creato tutto ciò che é venuto dopo? Perché esistiamo o se esistiamo solo noi? Vedete che non sono domande stupide, bensì oggi hanno un fondamento più che onirico, oggi sono scientifiche le molteplici domande. Come mai una improvvisa accelerazione del progresso negli ultimi 200 anni, in ogni settore e in particolare nell’ultimo ventennio? Adesso vengo al dunque e scusate se mi sono prolungato un po’, ma era di rigore, per riuscire a portarvi in una dimensione di riflessione su un “credo”in qualcosa che supera la fantascienza, una riflessione che invita gli scettici e atei, con particolare profondità d’animo. Quando sui giornali leggiamo delle scoperte che gli stessi scienziati o medici dichiarano che l’ultima scoperta mette in discussione ogni legge fisica o scientifica fino ad oggi, considerata fulcro basilare su cui si sono basate tutte le altre cose, leggi, cure o altro? “Eco dell’essere” invita durante e dopo la sua letturea a riflettere su tante teorie della nostra esistenza, dell’universo e di tante altre cose. Ad oggi il destino è creato da noi stessi, dalle nostre azioni, delle quali ne siamo i responsabili, oppure no? È la trama e i simpatici protagonisti che vi allieteranno man mano, in una storia che ci riguarda da vicino, ad ognuno di noi.
    La straordinarietà che mi ha stupito, e qui mi ricollego al discorso che nulla avviene per caso: la conoscenza con l’autrice per caso su fb e L’empatia che é esplosa prepotente, come se ci conoscessimo fin da tantissimo tempo. Ricollegandomi al discorso iniziale, nessuno dei due sapeva dell’esistenza dell’altro e abbiamo scoperto d’avere in comune, il talento di narrazione. Però quello di Cinzia è più che straordinario, credetemi, la parola esatta è divino e dopo aver letto ciò che vi consiglio caldamente di comprare e leggere, mi darete ragione e tornerete a leggere come un manuale di positività. Siamo stati creati per vivere, e dobbiamo vivere bene il dono più grande che Dio ci abbia potuto fare, pensando prima agli altri perché gli altri pensano principalmente a noi creando una catena di vita condivisa in positività, amore e rispetto per il prossimo.
    Grazie a tutti per l’attenzione.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COD: 9791280220004 Categoria: Tag: , , , , ,
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.