Il mare degli ultimi

Giovanna Alecci

13,00

La malinconia è lo stato d’animo del poeta che ricorda il Paradiso. I suoni dell’anima, alle volte, si fanno volti, persone, barconi, cicale, pozzi che intonano la sete. Sono echi che risuonano dal fondo dei ricordi e si fanno così chiari da palesarsi nelle più belle delle voci.

2 disponibili

La malinconia è lo stato d’animo del poeta che ricorda il Paradiso. I suoni dell’anima, alle volte, si fanno volti, persone, barconi, cicale, pozzi che intonano la sete. Sono echi che risuonano dal fondo dei ricordi e si fanno così chiari da palesarsi nelle più belle delle voci; tra queste i versi dell’amore, quelli universali, che rincorrono la speranza di un affetto perduto e ancora sperato.
Oppure per i tanti migranti che solcano le acque sperando in una salvezza!

Sembra quasi che in queste poesie le lettere, i versi, le strofe, siano loro stessi a scegliere come stare l’una accanto all’altra dando vita al diapason delle emozioni.

Copertina

Morbida

Pagine

88

Dimensione

14×21.5 cm.

Rilegatura

Brossura filo refe

Anno

2018

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il mare degli ultimi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COD: 9788894934151 Categoria: Poesie Tag: , ,

Iscriviti alla newsletter

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Leggi di più

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Close