Un tuffo nel cielo

 18,00

Un tuffo nel cielo si svolge in una Versilia vacanziera dei nostri giorni, si svolge la storia di tre donne di età diverse, ma unite da un unico denominatore: l’amore.

Il mare sarà per tutte la casa del cuore?

(14 recensioni dei clienti)

14 disponibili

  

Un tuffo nel cielo si svolge in una Versilia vacanziera dei nostri giorni, si svolge la storia di tre donne di età diverse, ma unite da un unico denominatore: l’amore.

Il mare sarà per tutte la casa del cuore?

Copertina

Morbida

Pagine

168

Dimensione

14×21 cm

Rilegatura

Brossura filo refe

Anno

2022

  1. Simona

    Letto in un soffio. Che dire ci si tuffa a capofitto e si fa fatica ad uscirne. Tre personaggi, tre storie, un intreccio…la versione. L’amore per la vita ti investe Piacevolmente e ti avvolge. Il prossimo capolavoro?

  2. Silvana

    Commovente e vero! Una scrittura schietta, come l’autrice, e profonda, come il mare e il cielo che sembrano il contesto, ma che in realtà sono ciò in cui si riflette la profondità dell’anima dei personaggi.

  3. Luca

    Il modo di scrivere e descrivere le varie situazioni dei personaggi colpisce perchè semplice , chiaro , non si addentra in descrizioni psicologiche che spesso capisce solo lo scrittore , parli e scrivi come facciamo tutti e quindi anche il finale è semplicemente perfetto , viene indicato un percorso per le protagoniste , che è logico e rispecchia la realtà della vita e quindi personalmente sono soddisfatto della lettura perchè vera ! Il modo di mettere insieme le frasi , rispecchia sicuramente il tuo modo di vivere : aperto e sincero per questo è un piacere leggere una pagina dopo l’altra . Sei stata molto brava a dipingere le tue protagoniste con i loro difetti ed i loro pregi senza fronzoli inutili e molto reali .

  4. Annarita

    Un tuffo nel cielo tra le rapide della scrittura di Nicoletta.
    Tre donne, tre età , una storia poliedrica che si snoda tra le onde incantate della Versilia.
    Un tuffo diverso per mettersi in gioco sempre e comunque è a qualunque età.

  5. Gabriella

    Ho letto il libro in due giorni, nei ritagli di tempo che il tragitto casa-lavoro-casa mi ha concesso. Conoscendo l’autrice ho ritrovato i personaggi e i luoghi, in un attimo mi sono ritrovata in un we di settembre di tanti anni fa fatto insieme a Marina di Pietrasanta. È riuscita anche a stupirmi nel finale, perchè inizilamente mi ha lasciato con una sensazione di incompletezza per poi farmi ricredere. Ma non vi svelerò nulla. La sua scrittura fa scorrere il libro in modo piacevole. Lo consiglio, una lettura spensierata dove però (per chi ha figli) ci si ritrova completamente, stesse sensazioni, stesse problematiche.

  6. Grazia Rita Ruggiero

    Questo libro mi ha preso il cuore.
    Mi mancano già Alba, Tea e Nicla.

    È un bellissimo romanzo in cui le storie delle 3 protagoniste si intrecciano in maniera precisa, mai banale.

    La scrittura è cosi coinvolgente che mi sono sentita trasportare nei luoghi tanto bene descritti dall’autrice.
    Mi sembrava di sentire il profumo del pitosforo e del gelsomino.
    Sentivo persino lo sciabordio del mare.

    Ogni particolare è stato descritto così bene che io riuscivo ad immaginare tutto; compresa la gustosa grigliata preparata da Nicla.

    Complimenti Nicoletta.

  7. Pinuccia

    Un libro che si legge in un soffio, piacevole e distensivo. Una descrizione così viva dei particolari che fa immedesimare in ogni dettaglio, suscitando sentimenti e tante emozioni. Soprattutto il racconto delle sfumature di colori e profumi del mare e della natura investono e rendono partecipe l’anima del lettore. Anche la dimensione educativa del rapporto con i figli, offre stimoli a chi legge, rispettare i loro tempi, essere presenti, dando l’impressione di restare assenti .
    Un libro che invita alla positività e alla speranza, al valore dell’amicizia, ad amare la vita.
    Libro consigliato per rilassarsi e godere piacevoli momenti

  8. Elena

    I sentimenti le sensazioni e le emozioni che provano i personaggi del romanzo e le situazioni che loro vivono sono descritti con una sensibilita’e delicatezza che solo una persona come l’Autrice poteva trasmettere al lettore coinvolgendolo

  9. camelia

    Ritornare ai momenti sereni, alla bellezza del mare al tramonto, alle Apuane di sera illuminate come fossero
    un Presepe , alle viuzze silenziose, ai nostri amici.
    Leggendolo ho rivissuto tutto ciò. Grazie

  10. Paolo

    A volte trovi libri che ti descrivono la vita ecco questo è uno di quelli. Una lettura che ti fa sognare e rivivere il passato con la semplicità dei momenti vissuti che ora forse abbiamo perso nella frenesia della vita moderna. Questo libro oltre a farti sognare ti da la spinta a non abbatterti che ci può essere sempre qualcosa che ti fa cambiare la vita. Io frequentando quei posti ho rivisto gli amori e le vicende vissute da ragazzo che meglio di cosi non potevano essere descritte e meglio non potevano trasmettere le sensazioni che ho provato a quel tempo. Complimenti alla scrittrice con la speranza che sia il primo di una lunga serie

  11. Monica

    Nella loro semplicità questi racconti invitano a riflettere.
    Tutte le protagoniste affrontano le difficoltà quotidiane trovando sempre un risvolto positivo.
    In tutti e tre i personaggi è stato facile immedesimarsi e comprendere a fondo le emozioni che vogliono trasmettere.
    Ringrazio la scrittrice per il piacevole tempo trascorso in compagnia delle sue storie.

  12. Antonella (proprietario verificato)

    Ho letto il libro in pochi giorni ed è stato un appuntamento molto piacevole e rilassante.
    Complimenti Nicoletta,hai saputo descrivere luoghi,personaggi e sentimenti con semplicità
    e proprio per questo hai reso tutto così reale che ho vissuto qualche giorno con i protagonisti come se fossero i miei vicini di ombrellone.

  13. Pio Grieco

    Leggere “Un tuffo nel cielo” sa di buono; di quei rapporti semplici e veri che riportano a ricordi di un tempo che adesso si fa fatica a ritrovare. E’ una opera prima e si vede, ma si apprezza forse proprio per questo, se ne coglie facilmente la godibilità delle espressioni e la freschezza delle situazioni in cui l’autrice ci colloca. La sensazione che si prova durante la lettura è quella di una passeggiata in bicicletta in una bella giornata di sole con quel venticello che ti rinfresca.. e godi anche di un po’ di discesa. Sembra non esserci bisogno di null’altro.
    Poi, frasi come “..e osservava tutta la vita che vibrava intorno, si sentiva come una ladra..Ladra di vita, perchè l’amava così tanto da non bastarle la sua soltanto”, sono a mio avviso risultato di ispirazione e verità.

  14. Barbara Farè

    Ho letto il romanzo durante le mie vacanze in Trentino….strano leggere un libro che parla di mare in una località di montagna!
    Beh, devo dire che pagina dopo pagina mi sono sentita coinvolgere dal racconto delle tre protagoniste e la sera, a letto, mentre lo leggevo, mi sembrava di sentire il profumo ed il rumore del mare. Il libro è molto evocativo e i personaggi molto ben delineati, soprattutto nei loro tratti caratteriali ed emotivi. Mi sono immedesimata in Nicla e nel suo ruolo di mamma e donna, ho provato un’immensa tenerezza per Dorotea e una forte simpatia per la signora Alba.
    Complimenti all’autrice, in attesa dei suoi prossimi lavori!

Aggiungi una recensione

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COD: 9791280220394 Categoria: Tag: , , ,
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.