La legione del Danubio

 15,00

Parafrasando un antico detto latino, ciò che fece grande Roma furono le sue legioni.

Le gesta di generali, soldati e perfino futuri imperatori che sono avanzati nel sangue e nel fango senza fermarsi mai, seguendo l’Aquila, simbolo della loro civiltà.

20 disponibili

  

Parafrasando un antico detto latino, ciò che fece grande Roma furono le sue legioni.

Le gesta di generali, soldati e perfino futuri imperatori che sono avanzati nel sangue e nel fango senza fermarsi mai, seguendo l’Aquila, simbolo della loro civiltà.

Con il fragore delle spade e con acume strategico questi uomini di ferro sono stati capaci di espandere, prima, e difendere, poi, i confini di un impero che si estendeva su gran parte del mondo conosciuto e che ha reso Roma la patria dell’umanità per secoli.

Questa è la vicenda di una di quelle legioni che ha contribuito a forgiare la storia con la S maiuscola, il racconto di uomini, di accordi, di tradimenti, di vita e di morte, di gioia e di angoscia.

Un romanzo avvincente fin dall’inizio, una scrittura fluida, energica, capace fin da subito di proiettare il lettore indietro nel passato come una catapulta.

Il gioco di potere capace di cambiare la sorte di intere nazioni, del mondo intero in una notte.

Copertina

Morbida

Pagine

214

Dimensione

15×23 cm

Rilegatura

Brossura filo refe

Anno

2021

Ancora non ci sono recensioni.

Aggiungi una recensione

Recensisci per primo “La legione del Danubio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COD: 9791280220318 Categoria: Tag: , ,
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.